Tenuta san pietro

Search Our Site

L'azienda vitivinicola Tenuta San Pietro

Azienda vitivinicola tenuta san pietro

Tenuta San Pietro è un’azienda vitivinicola biologica storica dell’area di produzione del vino GAVI D.O.C.G. situata sulle dolci colline del Comune di Tassarolo tra Piemonte e Liguria.
Il nome le deriva dalla piccola chiesa del convento benedettino che qui si trovava, già nel XI secolo, denominata San Pietro.

La Proprietà si estende su 65 ettari di superficie complessiva dei quali 35 vitati principalmente a Cortese di Gavi e una piccola parte a vitigni di uve a bacca nera autoctone (Albarossa, Barbera, Nibiö) e Chardonnay per la produzione di spumanti; la restante parte è occupata da prati e boschi di rovere e acacia che proteggono numerose specie di animali selvatici.

I vigneti sono tutti collinari (300 mt slm) ed esposti a corpo unico intorno all’azienda.
L’esposizione è ottima, la collina non favorisce ristagni di acqua pericolosi per la pianta e garantisce un ottimo drenaggio conservando molto bene l’umidità sottostante necessaria nei momenti di siccità.
I venti che soffiano dalla vicina Liguria privilegiano la produzione dei profumi primari delle uve e prevengono alcune patologie delle piante.

L’importante presenza nel terreno di fossili marini e di conchiglie è testimonianza di come queste terre fossero state sommerse dal mare.
La salinità e la mineralità, in esse contenute, conferiscono un inconfondibile sapore ai vini prodotti.

Nel 2002 la Tenuta è stata acquistata dall’imprenditore milanese Corrado Alota con l’obiettivo di farne il “buen rifugio” entro cui trascorrere il tempo del distacco dagli impegni e dalle tensioni professionali, e per godere i momenti della serenità familiare.
Il primo impegno è stato quello di dedicarsi al recupero e alla valorizzazione dell’ecosistema originale attraverso nuovi programmi di coltivazione ispirati ai principi biologici-biodinamici.

Il nostro costante impegno mira a raggiungere un alto standard ambientale nel panorama delle produzioni vitivinicole d’eccellenza italiane.
La nostra etica è fondata sui principi della sostenibilità, della tutela ambientale e del vigneto biologico.
Il risultato del processo di conversione al biologico, iniziato nel 2008, si è completato nel 2013, ottenendo da Bios la certificazione di conformità al regolamento comunitario 834/07/CE in materia di produzioni da agricoltura biologica.

Un grande risultato che ci pone tra le prime aziende vitivinicole di qualità ad aver certificato l’intera produzione.

I vini della Tenuta San Pietro è possibile degustarli anche nell'esclusiva di Milano.