Tassarolo

Search Our Site

Il comune di Tassarolo e le specialità tipiche

Specialità gastronomiche tipiche di Tassarolo e Gavi

Tassarolo (Tassareu in piemontese, Tascëreu in ligure) è un comune collinare di circa 650 abitanti della provincia di Alessandria, in Piemonte, molto vicino al confine ligure.

Già sede di un monastero benedettino nell’XI secolo, fu possesso dei marchesi di Gavi fin dal 1172.
Passati questi ai genovesi, fu conquistato dagli alessandrini. Feudo degli Spinola di Luccoli dal 1367, divenne feudo imperiale.

Fu quindi possedimento del duca di Mantova e poi dei sovrani sabaudi (1736).
A testimoniare oggi la storia di questo piccolo feudo, è il Castello di Tassarolo all’interno del quale esisteva una zecca e dunque si coniava moneta.

Tassarolo e le sue colline sono mete favolose per una gita nel fine settimana o per una breve vacanza all’insegna del relax ma soprattutto della buona cucina.

Il relax è garantito da un bellissimo panorama caratterizzato dall’alternarsi di vigneti, boschi e pascoli e da locande di charme in cui sostare in tutta pace.
Per gli amanti del Golf, il Circolo Golf Colline del Gavi, 110 ettari di spazio aperto tra prati, boschi, sentieri e corsi d’acqua, offre la possibilità di giocare ad un di elevato livello tecnico con buche che seguono uno sviluppo naturale, sfruttando i dolci saliscendi e la morfologia del terreno.

Per gli appassionati della buona cucina, e del buon vino, il territorio di Tassarolo offre un’infinità di piacevoli sorprese.

Il vino Gavi DOCG, prodotto in purezza con uve cortese, rappresenta una sorprendente eccezione ai grandi rossi piemontesi. Da un punto di vista gastronomico, questo territorio risente molto dell’influenza ligure.

Del resto Tassarolo si trova proprio su quella che un tempo era l’unica strada che unisse Genova alla Pianura Padana, la famosa via del sale.

La cucina del territorio, come spesso accade in Italia, è frutto della tradizione contadina, fatta di prodotti semplici che un tempo erano trattati con cura e rispetto.

La specialità più nota sono certamente i “ravioli di Gavi”, una particolare pasta ripiena nata proprio a Gavi, nella cucina della famiglia Raviolo, i “salamini di Tassarolo”, la famosa focaccia e la farinata fatta con la farina di ceci.