Vigneto Gorrina

Search Our Site

antico vigneto centenario Gorrina

L'antico vigneto Gorrina

Gorrina è un vigneto centenario e ha la particolarità di essere uno dei pochi ancora a piede franco, ossia con piante originali, non innestate su radici americane.
Una vera rarità, non solo in Italia ma anche in Europa.

È sopravvissuto alla terribile epidemia di filossera, una delle calamità naturali più gravi della storia dell’agricoltura.
Si trattò di un parassita micidiale, che si nutriva delle radici delle viti e che, una volta attaccato un vigneto, lo distruggeva completamente.
La filossera, proveniente dall’America, si abbatté con violenza verso la fine del XIX secolo in tutta Europa.

Le viti su piede franco sono le ultime testimoni di un’epoca passata. Sono le ultime tracce di una tradizione che resiste ai tempi moderni.

Il vigneto Gorrina, con i suoi ceppi storici, è tuttora produttivo.
Le uve vengono raccolte a fine settembre, rigorosamente a mano, scegliendo solo i grappoli migliori.
Gavi DOCG Gorrina è un Crû di elegante struttura, in produzione limitata, ed è l’espressione vitale dei tesori che il tempo sa regalare.

Nel bicchiere si presenta di un bel colore giallo intenso.
Un breve contatto con l’aria gli permette di sprigionare tutti i suoi profumi in un’armonia di fiori e frutta matura.

Le note di vaniglia, che rivelano il passaggio nelle barrique, sono percettibili senza sovrastare i profumi primari più delicati.
In bocca stupisce per la sua ricchezza. Un concerto di sapori ben equilibrati, con una nota fresca che lo rende ancora più piacevole. La persistenza è lunghissima.

Denominazione di Origine Controllata e Garantita del Comune di Tassarolo

Etichetta ECCELLENZA