Vini

Search Our Site

Gavi D.O.C.G. San Pietro

Print
Hits: 1002

Denominazione di Origine Controllata e Garantita del Comune di Tassarolo

Vino Biologico

È il Gavi che rappresenta la filosofia e la tradizione aziendale e che rispecchia la tipicità del vitigno Cortese da cui proviene.
Superficie vitata: ha 22.
Uvaggio: 100% Cortese.
Sistema di potatura: Guyot tradizionale.
Coltivazione: metodo biologico-biodinamico, le viti sono coltivate senza l’utilizzo di concimi e prodotti chimici di sintesi.
Resa: 9000 kg/ha.
Tipo di terreno: calcareo argilloso, ottima tessitura, buona presenza di minerali.
Zona geologica: Tassarolo, collinare, altitudine 300 m (s.l.m.), esposizione sud/est – sud/ovest.
Vendemmia: metà settembre, raccolta a mano.
Vinificazione: pressatura soffice delle uve; il mosto ottenuto, dopo la decantazione naturale, viene posto a fermentare in vasche di acciaio inox con controllo della temperatura.
La fermentazione alcolica avviene senza uso di lieviti selezionati per un periodo di 20/25 giorni.
La permanenza del vino sui lieviti si protrae per almeno 2/3 mesi e, dopo la stabilizzazione a freddo, viene imbottigliato a inizio marzo.
Grado alcolico: 12%.
Acidità totale: 6 g/l.
Colore: giallo paglierino con riflessi lievemente verdognoli.
Aroma: intensi sentori di fiori bianchi e frutta accentuati da una fine mineralità.
Sapore: fresco, ottima struttura unita a eleganza e piacevolezza, giusta acidità e buona persistenza nel finale.
Abbinamenti: ottimo come aperitivo, si abbina felicemente a primi piatti, carni bianche, pesce e verdure.
Temperatura di servizio: 8/10°C.
Conservazione: le bottiglie conservate in un luogo fresco, asciutto e a temperatura costante, si conservano per 4/5 anni.

 





Come acquistare

Scopri il vantaggio di acquistare direttamente inviando la tua richiesta. Riceverai uno sconto del 10% sul tuo primo ordine.