Vini

Search Our Site

Monferrato D.O.C. Rosso Bellavita

Print
Hits: 1464

Denominazione di Origine Controllata

Vino di eccezionale eleganza e di ricchezza estrattiva, armonioso ed equilibrato, carezzevole ed avvolgente.
Superficie vitata: ha 5.
Uvaggio: 40% Albarossa – 40% Barbera – 20% Cabernet Sauvignon.
Sistema di potatura: Guyot tradizionale.
Coltivazione: metodo biologico-biodinamico, le viti sono coltivate senza l’utilizzo di concimi e prodotti chimici di sintesi.
Resa: 6000 kg/ha.
Tipo di terreno: calcareo argilloso, ottima tessitura, buona presenza di minerali.
Zona geologica: Tassarolo, collinare, altitudine 300 m (s.l.m.), esposizione sud/ovest.
Vendemmia: ottobre, raccolta a mano.
Vinificazione: diraspa-pigiatura delle uve; il mosto ottenuto, insieme alle bucce, inizia la fermentazione con lieviti naturali. Si effettuano ripetuti rimontaggi per l’estrazione del colore e degli aromi. La fermentazione alcolica prosegue per almeno 15 giorni e, dopo la svinatura, il vino viene mantenuto ad una temperatura idonea per favorire la successiva fermentazione malolattica. L’affinamento per almeno 2 anni avviene in barrique di rovere francese.
Grado alcolico: 14%.
Acidità totale: 6 g/l.
Colore: rosso rubino intenso con riflessi violacei.
Aroma: note olfattive intense con sentori di lamponi, frutti di bosco e note floreali, spezie e liquirizia.
Sapore: ricco di sostanza estrattiva, pieno e rotondo con tannini gentili e note dolci e persistenti nel finale.
Abbinamenti: salumi, primi piatti, arrosti di carne rossa, brasati, selvaggina, formaggi stagionati.
Temperatura di servizio: 16/18°C.
Conservazione: le bottiglie conservate in un luogo fresco, asciutto e a temperatura costante, si conservano per almeno 10 anni.





Come acquistare

Scopri il vantaggio di acquistare direttamente inviando la tua richiesta. Riceverai uno sconto del 10% sul tuo primo ordine.