Vini

Search Our Site

Monferrato D.O.C. Rosso Nero San Pietro

Print
Hits: 1273

Monferrato Rosso

Denominazione di Origine Controllata

Vino rosso ottenuto dall’assemblaggio di uve Albarossa, Barbera e Cabernet Sauvignon le cui diverse caratteristiche si uniscono in un armonico equilibrio di sensazioni aromatiche e gustative.
Superficie vitata: ha 5.
Uvaggio: 40% Albarossa – 40% Barbera – 20% Cabernet Sauvignon.
Sistema di potatura: Guyot tradizionale.
Coltivazione: metodo biologico-biodinamico, le viti sono coltivate senza l’utilizzo di concimi e prodotti chimici di sintesi.
Resa: 9000 kg/ha.
Tipo di terreno: calcareo argilloso, ottima tessitura, buona presenza di minerali.
Zona geologica: Tassarolo, collinare, altitudine 300 m (s.l.m.), esposizione sud/ovest.
Vendemmia: ottobre, raccolta a mano.
Vinificazione: diraspa-pigiatura delle uve; il mosto ottenuto, insieme alle bucce, inizia la fermentazione con lieviti naturali. Si effettuano ripetuti rimontaggi per l’estrazione del colore e degli aromi. La fermentazione alcolica prosegue per almeno 15 giorni e, dopo la svinatura, il vino viene mantenuto ad una temperatura idonea per favorire la successiva fermentazione malolattica. L’affinamento è di un anno in vasche di acciaio inox.
Grado alcolico: 14%.
Acidità totale: 6 g/l.
Colore: rosso rubino intenso.
Aroma: note olfattive intense con sentori di note floreali e piccoli frutti di bosco.
Sapore: armonico, ampio, ricco di sostanza estrattiva, freschezza e struttura equilibrata.
Abbinamenti: salumi, primi piatti, carni rosse e grigliate; è un vino a tutto pasto.
Temperatura di servizio: 14/16°C.
Conservazione: le bottiglie conservate in un luogo fresco, asciutto e a temperatura costante, si conservano per 6/8 anni.





Come acquistare

Scopri il vantaggio di acquistare direttamente inviando la tua richiesta. Riceverai uno sconto del 10% sul tuo primo ordine.